Parmigiana di melanzane

    Parmigiana di melanzane

    5persone l'hanno salvata
    3ore10minuti


    4 persone hanno provato questa ricetta

    La parmigiana di melanzane è un classico della cucina tradizionale del Sud Italia, impreziosito da aromi robusti di caciotta di provola o caciocavallo, in alternativa alla tipica mozzarella.

    Lombardia, Italia

    Ingredienti
    Quantità: 1 Teglia

    • 1kg di melanzane
    • sale grosso e fino q.b.
    • olio extravergine d'oliva q.b.
    • 1.5l di sugo di pomodoro e basilico
    • Parmigiano Reggiano™ q.b.
    • caciotta di provola o meglio caciocavallo q.b.

    Preparazione
    Preparazione: 30minuti  ›  Cottura: 40minuti  ›  Tempo aggiuntivo:2ore scolatura  ›  Pronta in:3ore10minuti 

    1. Spuntare le melanzane e tagliarle a fette di circa un centimetro. Disporle ora in una terrina sufficientemente capiente da contenerle tutte cospargendo ogni strato con sale grosso.
    2. Lasciare riposare le melanzane per almeno due ore in modo che per osmosi il sale elimini il sapore amarognolo dell’ortaggio.
    3. Una volta estratte dalla ciotola e lavate sotto acqua corrente, friggere le melanzane in un tegame con un filo d’olio extravergine d’oliva. Quando da entrambi i lati si noterà la doratura desiderata, asciugare le melanzane per rimuovere l’olio in eccesso.
    4. In una pirofila simile a quella che si usa per le lasagne, versare uno strato di sugo di pomodoro e basilico e disporci sopra le melanzane una adiacente all’altra facendo piovere su ogni strato il parmigiano grattugiato.
    5. Ricoprire con ulteriore salsa e disporre fette spesse anch’esse poco meno di un centimetro di caciotta.
    6. Preriscaldare il forno a 200°C.
    7. Ripetere per un altro strato di melanzane ricordando di ricoprire sempre ogni strato con la salsa di pomodoro e basilico, parmigiano e caciotta.
    8. Per l’ultimo strato, non disporre le fette di caciotta ma solo gli altri due ingredienti abbondando magari un po’ di più sul parmigiano grattugiato.
    9. Infornare la parmigiana fino a che lo strato superiore non forma una crosticina a causa del parmigiano fuso.
    10. Servire pure aiutandosi con una paletta da cucina ritagliando porzioni quadrate.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta