Tartare di gamberetti al sale nero di Cipro

    Tartare di gamberetti al sale nero di Cipro

    1persona l'ha salvata
    1ora20minuti


    2 persone hanno provato questa ricetta

    Elegante e originale, si presenta bene sia come antipasto che come secondo di pesce crudo delicato ma gustosissimo.

    Lombardia, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 5 

    • 500g di gamberetti freschi sgusciati
    • 1 limone
    • 1 cucchiaino di mostarda (senape) di Digione
    • olio extravergine d’oliva
    • sale nero di Cipro

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Tempo aggiuntivo:1ora marinatura  ›  Pronta in:1ora20minuti 

    1. Sgusciare i gamberi e lavarli se non sono già stati lavati. Sminuzzarli fino ad ottenere una base per una tartare. A seconda dei gusti si può ottenere una crema di gamberi oppure un composto meno omogeneo sebbene sempre cremoso.
    2. Trasferire il trito in una terrina e a parte, in un’altra ciotola, spremere il limone aggiungendo la mostarda di Digione e l’olio. Battere con una frusta per ottenere un’emulsione fra le due componenti e unire infine i gamberetti.
    3. Lasciare riposare e aromatizzare in frigo da mezz’ora ad un’ora circa.
    4. Utilizzare un bicchiere o degli stampi per fornire la classica forma sferica. Servire in una foglia di lattuga per conferire un aroma fresco oppure accompagnandolo con erbe aromatiche come erba cipollina.
    5. Decorare con sale nero di Cipro e versare un filo d’olio extravergine d’oliva per gli ospiti.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta