ENTRA NELLA NOSTRA COMMUNITY!

Condividi le tue ricette, salva quelle che ti piacciono di più, scrivi commenti e recensioni. Che aspetti a registrarti? È facile e gratuito!

Leggi anche


Come fare in casa il mix di farine senza glutine

Articolo di: Dottoressa Fiorella Amodio  |  Foto di: Melanie
Come fare in casa il mix di farine senza glutine
1 di 1
<
>
Segui tutti i nostri consigli per preparare in casa il mix perfetto di farine senza glutine da utilizzare per preparare torte, crostate, biscotti o crepes. Un’alternativa economica e sana alle farine gluten-free che si trovano in commercio.

La proporzione perfetta

Per riprodurre consistenza, elasticità e sapore garantito dal glutine sarà necessario utilizzare un mix di ingredienti diversi: farine senza glutine assortite, amidi e altri componenti come gomme e lievito per dolci senza glutine, tutti nella giusta proporzione.

La proporzione perfetta per un mix che funzioni è di 40% di farine senza glutine e 60% di amidi, con l’aggiunta di altri ingredienti come gomme e agenti lievitanti. Da dove nasce questa proporzione? Gli amidi servono ad alleggerire e rendere meno denso l’impasto, mentre le gomme conferiscono elasticità. Inoltre, ciascuna diversa farina senza glutine contribuisce al giusto apporto proteico e mescolandole si otterrà un equilibrio di sapori e una consistenza non raggiungibile con l’utilizzo di un solo tipo di farina.

Preparare in casa il mix di farine

Ci sono ormai in commercio farine senza glutine di tanti tipi e marchi; tuttavia, si tratta di prodotti preconfezionati, con un sapore predefinito ed un costo non sempre irrisorio. Preparare in casa il vostro mix vi permetterà di personalizzare il gusto, oltre che avere a disposizione un prodotto sano ed economico.

Qui di seguito presenteremo 2 mix diversi di farine senza glutine, accumunati da un sapore neutro e una consistenza che ben supplisce quella della farina di frumento. Entrambi i mix funzionano benissimo in torte, muffins, crepes, biscotti e altre preparazioni senza lievito di birra. Scegliete quello che preferite in base alla disponibilità degli ingredienti, preparatelo e tenetelo sempre pronto per ogni necessità.

Nota sugli ingredienti

Farina di sorgo: è una farina antica, utilizzata in molti piatti africani e asiatici. Ha un sapore neutro e corposo e per questo è adatta a questo mix come ad altri piatti etnici. Si trova in negozi di alimenti etnici o online.

Farina di maranta (arrow root): è ricavata dalle radici a tubero dell’omonima pianta tropicale tipica del Brasile e del Guyana. Facilmente digeribile e dal gusto neutro, si trova in negozi di alimenti etnici o online.

Farina di tapioca: è ricavata dalle radici a tubero della pianta di manioca o cassava. Tipica anch’essa di alcune regioni tropicali e subtropicali è molto diffusa in tutto il centro e sud America e anche in alcune parti dell’Asia e dell’Africa. Naturalmente senza glutine e dal gusto neutro, è leggera e altamente digeribile. In genere più facile da trovare della farina di maranta, si vende online o in alcuni negozi etnici.

Mix n.1 con farina di miglio

200g di farina di sorgo

300g di farina di riso

200g di farina di miglio

300g di fecola di patate

Mescolare tutti gli ingredienti in un contenitore capiente con coperchio. Chiudere, agitare finché saranno ben mescolati e di un colore uniforme.

Leggi la ricetta

Mix n.2 con farina di maranta o di tapioca

400g farina di sorgo

480g farina di riso integrale superfine

240g di fecola di patate

190g di farina di maranta o di tapioca

Mescolare tutti gli ingredienti in un contenitore capiente con coperchio. Chiudere, agitare finché saranno ben mescolati e di un colore uniforme.

Leggi la ricetta

Qualche consiglio

Freschezza degli ingredienti: Assicuratevi che le farine siano fresche o potreste compromettere il successo delle vostre ricette.

Conservazione: Conservate il mix di farine in un luogo fresco e al riparo dalla luce diretta o in frigo per diversi mesi. In freezer, durerà fino a 6-8 mesi. Per mantenere il mix fresco, fate attenzione all’umidità; sarà assolutamente necessario conservarlo in un contenitore a chiusura ermetica.

Ingredienti leganti

Gli agenti leganti, come la gomma di xantano e la gomma di guar, servono a migliorare la consistenza dei prodotti da forno. Questo non vuol dire, tuttavia che siano necessari in tutte le ricette. Di solito, è bene aggiungerli nelle dosi necessarie al momento di preparare la ricetta, piuttosto che mescolarli nel mix di farine già pronto.

A grandi linee le proporzioni sono di ½-1 cucchiaino di gomma di xantano o guar per ogni 140g di mix farine senza glutine.

Lievito per dolci

Se la ricetta richiede del lievito per dolci assicuratevi naturalmente che questo sia senza glutine; se la ricetta non specifica quanto aggiungerne (o se state sperimentando una vostra ricetta), considerate circa 1 e ½ cucchiaini di lievito e ¼ di cucchiaino (1 pizzico abbondante) di sale per ogni 140g di mix di farine. Se preferite, potete fare in casa anche la vostra farina auto-lievitante in modo da averla già pronta per l’occorrenza seguendo le stesse proporzioni.

Articolo scritto da:
Allrecipes

  Le mie recensioni e commenti

Dicci quello che pensi. Aggiungi un commento o una recensione.Clicca sugli emoticons per aggiungerli.

Qual è la tua valutazione complessiva?

Non mi è piaciuto Eccellente
Facile o difficile da realizzare?

La mia navigazione

Lette di recente


Ultime ricerche