ENTRA NELLA NOSTRA COMMUNITY!

Condividi le tue ricette, salva quelle che ti piacciono di più, scrivi commenti e recensioni. Che aspetti a registrarti? È facile e gratuito!

Leggi anche


Come pulire i carciofi

Articolo di: Staff di Allrecipes   
Come pulire i carciofi
1 di 13
<
>
Una guida a come pulire i carciofi con foto e descrizioni dettagliate. Saporitissimi e versatili, i carciofi devono essere puliti alla perfezione o rischiano di rimanere duri e immangiabili. In questo articolo, tutti i trucchi per pulire facilmente i carciofi in pochi minuti ed utilizzarli in pasta, risotto, insalate o assaporarli semplicemente crudi!

1 Come pulire i carciofi foto della preparazione 1
Esistono in natura molte varietà di carciofi, da quelli con le spine, coltivati soprattutto in Sardegna (Carciofo spinoso di Sardegna DOP) e in Liguria (Spinoso di Albenga), a quelli a forma tondeggiante (Romanesco o il Campagnano). Cercheremo di illustrare qui di seguito un metodo di pulizia che vada bene per tutti.
2 Come pulire i carciofi foto della preparazione 2
Quello che vi serve: una bacinella d'acqua fredda, 1 limone, dei guanti usa e getta (facoltativi) e 1 coltello seghettato. I carciofi si ossidano facilmente, annerendosi repentinamente. Inoltre, le loro foglie contengono una sostanza appiccicosa che, a contatto con la pelle, si ossida e la macchia. Come prima cosa, dunque, prima di cominciare a pulire i carciofi è bene munirsi di un limone e di una bacinella colma di acqua fredda. Affettate il limone e passatelo accuratamente su ciascun dito, quindi spremetelo nell'acqua e lasciatelo immerso nella ciotola. Tenete il limone a portata di mano e passatelo di tanto in tanto sulle mani mentre siete impegnati a pulire i carciofi. In alternativa, per proteggervi le mani, potete indossare dei guanti di lattice usa e getta. Vi servirà anche un coltello seghettato ben affilato.
3 Come pulire i carciofi foto della preparazione 3
Cominciate a sfogliare il carciofo eliminando il primo giro di foglie più esterne attaccate alla base. Proseguite sfogliando anche il secondo giro: verrà fuori una parte biancastra più morbida e commestibile.
4 Come pulire i carciofi foto della preparazione 4
A questo punto, dunque, con il pollice tenete ferma la parte bianca e con il resto della mano piegate e quindi staccate la parte superiore della foglia. In carciofi più grandi e tondi le foglie potrebbero essere troppo dure da staccare con le mani e potreste dover utilizzare delle forbici per tagliare la parte alta.
5 Come pulire i carciofi foto della preparazione 5
Quando avrete raggiunto le foglie più chiare e morbide, appoggiate il carciofo su un tagliere e con un coltello affilato, praticate un taglio netto a 2-3cm dalla punta, in modo da eliminare il cono centrale.
6 Come pulire i carciofi foto della preparazione 6
Precedete dunque a pulire il gambo: conservate 4-5cm di gambo e tagliate il resto (che sarà troppo duro per essere mangiato). Posizionando un coltello alla base del carciofo, pelate la parte più esterna del gambo, da tutti i lati, in modo che emerga anche in questo caso la parte interna, più chiara e morbida. Potrete lasciare il gambo attaccato al fiore (ottimo per esempio per i carciofi alla romana) o potrete tagliarlo in pezzetti da 3-4cm di lunghezza ciascuno.
7 Come pulire i carciofi foto della preparazione 7
Eliminate a questo punto le piccole foglioline che saranno rimaste alla base del fiore: prendete il carciofo di capo sotto e con il coltello eliminatele.
8 Come pulire i carciofi foto della preparazione 8
Sarà necessario, poi eliminare anche la barba interna al carciofo, ovvero quei filamenti fastidiosi che sono posizionati proprio sopra al cuore. Se la ricetta richiede dei carciofi interi (come nei classici carciofi alla romana o in dei carciofi ripieni), allargate delicatamente le foglie ed eliminate la barba con un coltellino o con uno scavino.
9 Come pulire i carciofi foto della preparazione 9
Se invece, vi servono dei carciofi in spicchi, potrete già tagliarli a metà e dunque a fettine più o meno sottili.
10 Come pulire i carciofi foto della preparazione 10
In questo modo potrete eliminare la barba più facilmente.
11 Come pulire i carciofi foto della preparazione 11
Ecco i vostri carciofi puliti e tagliati in quarti insieme ai gambi.
12 Come pulire i carciofi foto della preparazione 12
Appena i carciofi sono puliti immergeteli immediatamente nella bacinella con acqua e limone preparata in precedenza e lasciateli ammollo fino al momento di utilizzarli nella vostra ricetta.
13
Avete pulito i vostri carciofi? Bene, adesso visitate la nostra raccolta di ricette con carciofi per utilizzarli in pasta, risotti, torte salate, carciofi in padella o al forno!
Articolo scritto da:
Allrecipes

  Le mie recensioni e commenti

Dicci quello che pensi. Aggiungi un commento o una recensione.Clicca sugli emoticons per aggiungerli.

Qual è la tua valutazione complessiva?

Non mi è piaciuto Eccellente
Facile o difficile da realizzare?

La mia navigazione

Lette di recente


Ultime ricerche